giovedì 17 marzo 2016

ANNIVERSARIO




                            CUORE DI PADRE

                 CAPOLAVORO DELLA NATURA

NON E' DIFFICILE DIVENTARE PADRE: ESSERE PADRE..QUESTO E' DIFFICILE!!!!



video
    

                    
            ALL'AMATO GENITORE... 
LUIGI GAETANO GIULIO, PADRE AFFETTUOSO CON I SUOI FIGLI, MARITO ESEMPLARE VERSO LA SUA ADORATA SPOSA, GENEROSO E UMANO, IN OGNI OCCASIONE, VERSO IL SUO PROSSIMO....


TALENTI

UNA VITA IMMORTALE

FIORISCE IN TUTTE LE STAGIONI

OGNI COSA TORNA..

PER MORIRE E RINASCERE

NELL'ETERNO CIELO DELLA NATURA

E.M

 

                                                         

lunedì 14 marzo 2016

IL MONDO IN UNA MORSA



               CAVALIERI DELL'APOCALISSE

 

                ARMI AGRO-ALIMENTARI 

     FINANZA  E COMBUSTIBILI FOSSILI

 

Per l'umanità è quello di allontanarsi da ciò che Gandhi chiamava un "nove giorni meraviglia" modello di sviluppo, che mette a nudo l'ambiente nudo.

 

Il mondo è nella morsa di una guerra strutturale contro le persone, la terra, le economie e gli ecosistemi, scrive Colin Todhunter. Si è condotta da un quartetto di interessi criminali organizzati piegato su monopolizzare energia, denaro, cibo e la violenza in tutto il mondo. Ma una resistenza radicata contro la loro dottrina 'neoliberista' di morte e distruzione sta combattendo indietro.

 




Gli Stati Uniti hanno circa il 5% della popolazione mondiale, ma consumano il 24% dell'energia globale.In media, una persona negli Stati Uniti consuma tanta energia quanto due giapponesi, sei messicani, 13 cinesi, 31 indiani, 128 bengalesi, 307 tanzaniani e 370 etiopi.
È in grado di consumare ad un livello perché il dollaro serve come valuta di riserva mondiale. Ciò significa forte domanda di esso è garantito come la maggior parte del commercio internazionale (in particolare il petrolio) viene effettuata utilizzando il dollaro. dominio degli Stati Uniti e di accumulazione di ricchezza dipende dal mantenimento ruolo di primo piano della valuta.
Il sistema monetario internazionale che è emerso verso la fine della seconda guerra mondiale si è basata sugli Stati Uniti è il potere economico dominante e la nazione principale creditore, con istituzioni come la Banca Mondiale e il Fondo monetario internazionale alla fine di essere creati per servire i suoi interessi.
Fin dal suo arrivo fuori il gold standard nei primi anni 1970, Washington è stata in grado di correre su un enorme deficit della bilancia dei pagamenti utilizzando la (olio-backed) dollaro di carta, come la sicurezza in sé (piuttosto che la proprietà a titolo definitivo di oro) e di impegnarsi in petro riciclaggio -Dollar e tesoreria-bond super-imperialismo .
Come tutti gli imperi, Washington ha messo a punto un sistema per agganciare una cortesia giro del resto del mondo finanziare la sua generalmente elevato tenore di vita, il militarismo, le bolle finanziarie, speculazioni e acquisizioni societarie.
Con il suo controllo e la manipolazione della Banca Mondiale, FMI e WTO, gli USA sono stati in grado di leva il commercio e il sistema finanziario a proprio vantaggio con vari mezzi (per esempio, vedere questa analisi di come i profitti del petrolio dell'Arabia Saudita hanno consentito di Wall Street per intrappolare nazioni africane in debito).
Sulla base degli obiettivi dei neocon statunitensi per la guerra del 21 ° secolo, come delineato dal Progetto per un Nuovo Secolo Americano e sostenuta dalla dottrina Wolfowitz, Washington non permetterà la sua egemonia globale e il ruolo del dollaro a essere messo in discussione.
Dato riemergere della Russia sulla scena mondiale e la crescita della Cina, si assiste ad un senso di urgenza per destabilizzare e minare entrambi i paesi, in particolare in quanto sono ora sempre più bypassando il dollaro quando fare affari.

L'unica vera alternativa per l'umanità è quello di allontanarsi da ciò che Gandhi chiamava un "nove giorni meraviglia" modello di sviluppo, che mette a nudo l'ambiente nudo. Se vogliamo evitare collasso ecologico e, infine, quello che sembra essere un possibile conflitto nucleare , dobbiamo rifiutare il capitalismo e il militarismo riorganizzando le economie in modo che le nazioni vivono con i loro mezzi ambientali.

C'è un concetto prevalente che possiamo semplicemente continuare come siamo, con una scorta infinita di petrolio, infinite le forniture di carne e l'assalto senza fine sul suolo, umana e il benessere che l'agricoltura intensiva petrolchimico comporta ambientale. Date le cifre citate all'inizio di questo articolo, questo è insostenibile e irrealistico ed è una ricetta per il conflitto di risorse-driven continuato e devastazioni.
La risposta vera è quella di adottare altri sistemi di agricoltura biologica ed ecologici che si basano a livello locale e meno affidamento su prodotti petrolchimici. Ciò significherebbe anche un passaggio da un'enfasi sulla produzione di carne che pone un onere enorme per l'ambiente ed è altamente terra, l'acqua e l'energia di ingresso ad alta intensità.


L'attuale sistema economico si adatta gli interessi dei baroni del petrolio, Wall Street (tra cui terreni e delle materie prime speculatori), agro-alimentare globale e le principali aziende di armi. Questi incastro, gli interessi egoistici costituiscono i quattro cavalieri dell'Apocalisse capitalistica moderna (Big Pharma dovrebbe probabilmente essere incluso) e attraverso le loro azioni sono riusciti a istituire un sistema globalizzato di guerra e di violenza strutturale che si traduce in condizioni di povertà e di economie devastate .
Attraverso influenza questa élite degli interessi dei più di potenti gruppi di riflessione , di amministrazione e le appartenenze di bordo e l'integrazione orizzontale e verticale del genitore / sorella entità aziendali e la proprietà incrociata, assicura il supporto aziendaledice quello che vuole dire, l'opposizione è il lato rivestito , museruola o sovvertito, le guerre sono combattute per suo conto e il controllo societario di ogni aspetto della vita è sempre più portato sotto la sua influenza - e che include il cibo: ciò che è in esso, che cresce e chi lo vende.
Non riescono a capire il set up qui descritto e si riuscirà a capire che le aziende come la Monsanto non sono altro che un tentacolo di interessi delle élite.
Monsanto è parte integrante di un sistema di globalizzazione che favorisce l'élite occidentale degli Stati Uniti-anglo, la cui agenda neoliberista è sostenuta da un militarismo che garantisce questi interessi sono serviti se altri mezzi falliscono (vedi John Perkins qui a discutere il suo tempo come un killer economico).
E il risultato è stato spesso altamente redditizio sul retro della devastazione economica e sociale. Non guardare oltre l'analisi di Michel Chossudovsky della Somalia o in Etiopia per vedere come l'agrobusiness ha fatto una strage dalle politiche che hanno distrutto le economie locali e l'agricoltura.
Gli Stati Uniti e le sue aziende, facilitato dal FMI e OMC, in modo efficace smontiamo economie agrarie e quindi offrire il problema come la cura.

In ultima analisi, problemi alimentari e agrarie non sono di 'marciare contro la Monsanto' - importante quanto cioè - si tratta di capire le geopolitica del cibo e dell'agricoltura e sfidando un mercato sempre più integrato cartello globale di finanza, petrolio, militari e agro-alimentari preoccupazioni che cercano di guadagnare da guerra, la servitù per debiti e il controllo delle risorse.
Le preoccupazioni per la sicurezza alimentare, la salute e la nutrizione, la biodiversità, la democrazia cibo, mezzi di sussistenza degli agricoltori nel sud del mondo, ecc, devono essere collocate all'interno di questo contesto più ampio, se siamo a loro comprendere appieno.
La gente vuole soluzioni per la fame, la povertà e conflitto, ma sono troppo spesso detto che non c'è alternativa a ciò che esiste. La soluzione sta nel prendere mercati manipolati e truccato le regole del commercio di agricoltura e investire e sostenere le conoscenze indigene, agroecologia, istruzione e infrastrutture, invece di deviare impropriamente fondi a settori poco efficiente .
E.M



martedì 1 marzo 2016




                                        EUROPA 

   

        RITORNA TE STESSA. SII TE STESSA. 

    NON LASCIARTI CADERE LE BRACCIA

              RISCOPRI LE TUE ORIGINI!!!!!


LE ISTITUZIONI EUROPEE, COME TUTTI RICORDIAMO,

HANNO PER SCOPO DICHIARATO LA TUTELA DEI DIRITTI DELLA PERSONA UMANA. IN QUESTO COMPITO CONTRIBUIRE A COSTRUIRE L' EUROPA DEI VALORI E DEL DIRITTO.


Responsabili europei... alzare la voce quando sono violati i diritti umani dei singoli, delle minoranze dei popoli, a cominciare dal diritto alla liberta' religiosa; riservare la piu' grande attenzione a tutto cio' che riguarda la vita umana dal suo concepimento fino alla morte naturale e la famiglia su cui poggia la comune casa europea. Inoltre affrontare, secondo giustizia ed equita', con senso di grande solidarieta', il crescente fenomeno delle migrazioni, rendendole nuova risorsa per il futuro europeo.


Oggi queste parole suonano strane, inverosimili...utopistiche!
Il grido della speranza non si deve fondere su un'ideologia utopistica, al contrario sull'intramontabile messaggio della salvezza. 
Europa non lasciarti cadere le braccia; non cedere allo scoraggiamento, non rassegnarti a modi di pensare e di vivere che non hanno futuro, perche' non poggiano sulla salda certezza della "Parola". 

Ritorna te stessa. Sii te stessa. Riscopri le tue origini. Nel corso dei secoli, hai ricevuto un tesoro da tramettere alle generazioni future, matrice della vita delle persone e dei popoli che hanno forgiato insieme il Continente europeo. non temere Europa, ritrova la speranza solida e duratura a cui aspiri. Una speranza fondata sulla vittoria che porta alla salvezza e alla gioia!

ENRICA MALATESTA