mercoledì 20 settembre 2017

PADRE PIO RICORRENZA



               SAN PIO DA PIETRELCINA

                                

                            23 SETTEMBRE 2017

   
ANNUALE RICORRENZA DELLA SUA FESTA MIGLIAIA DI DEVOTI A ROMA NELLA CHIESA DI SAN SALVATORE IN LAURO IN VIA DEI CORONARI...


IN QUESTA CIRCOSTANZA PIACE RICORDARE UNO DEI SUOI TANTI PENSIERI....DI DUE COSE DOBBIAMO SUPPLICARE DI CONTINUO IL DOLCISSIMO SIGNORE NOSTRO: DI FAR ACCRESCERE IN NOI L'AMORE E IL TIMORE PER GUARDARE LE COSE PER QUELLE CHE SONO...



                                       
                                       


A Roma. all’interno dell’antica chiesa, di San Salvatore in Lauro, già santuario lauretano, sono state esposte per l’occasione numerose reliquie, tra le quali il mantello, i guanti, le bende, la stola e il sangue delle stimmate che per cinquanta anni hanno segnato il corpo di san Pio da Pietrelcina.



Vicino ad esse è posto un grande gruppo scultoreo riproducente il Cristo Redentore aiutato da Padre Pio Cireneo. 


In queste giornate si svolge anche la Festa della Protezione Civile che vede in San Pio da Pietrelcina il proprio patrono. 


Il 20 settembre vi sarà l’esposizione solenne e la venerazione della reliquia del sangue di San Pio, il 22 settembre la veglia del transito, in cui si ricorda la sua morte, e martedì 23 la festa del santo voluta e istituita da Giovanni Paolo II nel 2000.


L’evento centrale del programma dedicato a Padre Pio interesserà il pomeriggio del 23 in cui la processione della statua e delle reliquie del santo raggiungeranno piazza Navona dalla Chiesa di San Salvatore in Lauro per la benedizione dei mezzi e una preghiera particolare per tutte le vittime del recente terremoto.
Monsignor Gianrico Ruzza, vescovo ausiliare della diocesi di Roma, presiederà la Messa alle ore 18:00 in Piazza San Salvatore in Lauro. 


A loro si uniranno pellegrini provenienti da tutto il Lazio e i volontari della Protezione Civile.
 

E.M


                                      



lunedì 11 settembre 2017

ESSERE...E' UMANITA'

 


                           DOVERI DELL'UOMO....



....LA LIBERTA' NON ESISTE SENZA UGUAGLIANZA, COME NON ESISTE NE' UGUAGLIANZA SENZA UNA PROFONDA COSCIENZA DEI DOVERI DOVE CUI TUTTI SIAMO CHIAMATI....

                           



                                 



La legittima rivendicazione dei diritti a un senso profondo di appartenenza alla nazione e all'umanità intera è la consapevolezza tra "l'egoismo e lo schiavo non è che un passo"

L'origine dei nostri doveri sta in Dio....la scoperta progressiva e l'applicazione della sua Legge appartiene all'umanità.

Oggi vi sono uomini che aborrano ogni religione perché vedono la corruzione nelle credenze attuali e non indovinano la purità di quelle dell'avvenire; ma nessuno osa tra loro dire.

Noi abbiamo vita, dunque abbiamo una legge di vita...non vi è vita senza legge e vivere secondo la nostra legge è il primo, anzi unico nostro Dovere.

Dio c'ha dato la vita...dunque dato la legge, unico Legislatore della razza umana: le leggi umane non sono valide e buone se non in quanto ci uniformano. Triste ogni qualvolta assistere che la contraddicono o se ne discostano. 

Nella coscienza della nostra legge di vita, della Legge di Dio, sta il fondamento della Morale; che regola le nostre azioni e doveri, misura la nostra responsabilità: in essa troviamo la nostra difesa contro le leggi ingiuste che l'arbitrio dell'uomo o più uomini tentano di imporre...tiranni se siete forti, schiavi dell'altrui forza...allora siete deboli...

Ad essere umani bisogna conoscere la legge che distingue la natura umana da quella dei bruti, delle piante, dei minerali e conformarci alle nostre azioni.

Non basta il non fare, anzi bisogna fare, ossia operare a seconda della Legge. Non basta non nuocere, ma giovare ai nostri fratelli. Purtroppo la morale s'è presentata ai più in una forma negativa. 

La coscienza dell'individuo parla in ragione della sua educazione, delle sue tendenze, delle sue abitudini, delle sue passioni.

Da ricordare che quest'essere è l'Umanità...è un uomo che impara sempre...anche se gli individui muoiono, quel tratto di vero che essi hanno pensato, quel tanto di buono ch'essi hanno operato, non va perduto con essi: l'Umanità raccoglie e ne fa propria.
Ognuno di noi porta, porta senza saperlo, un elemento in più o meno importante alla vita dell'Umanita' successiva.

Noi passiamo, viandanti d'ogni giorno, chiamati a compiere la nostra educazione individuale, feconda e si manifesta sempre più pura, più attiva di epoca in epoca, e di giorno in giorno da individuo ad un altro per arrivare ad un popolo.


Noi crediamo nell'Umanità sola interprete della legge di Dio sulla terra e dal consenso di Essa in armonia colla nostra coscienza.
Tuttavia non ci si può sentire colpevoli perché ignoriamo...ma solo perché ci rassegniamo ad ignorare....il peggiore delle condizioni!!


E: M


                         


       




giovedì 7 settembre 2017

FILANTROPIA NARCISISMO







                             FILANTROPIA



         STRUMENTO DI POTERE GLOBALE

                     


                      


“Già Oscar Wilde nel suo “L’anima dell’uomo sotto al socialismo” aveva colto ed evidenziato il paradosso di un sistema, quello capitalista, che genera sia delle feroci diseguaglianze che la filantropia, falsamente determinata a risolverle. 

“I migliori tra i poveri – scrisse Wilde – non sono mai riconoscenti ai benefattori.. Sono scontenti, ingrati, disobbedienti e ribelli, e hanno ragione di esserlo.… 


Perché dovrebbero essere grati delle briciole che cadono dalla mensa del ricco? Dovrebbero esser seduti intorno al tavolo con gli altri commensali condividendo la festa!”.


Utilizzando l’immagine dei super-ricchi in abbuffata e delle briciole che cadono dalla tavola, Oscar Wilde è riuscito – forse senza neppure esserne consapevole – a raffigurare plasticamente l’assurdità della cosiddetta “trickle-down theory” (letteralmente teoria dell’effetto del gocciolamento), in seguito smentita dalla storia e da schiere di premi Nobel. 


Purtroppo ritorna ciclicamente in auge per bocca degli entusiasti del capitalismo, secondo i quali viviamo nel migliore dei mondi possibili. 


La loro argomentazione è tanto semplice quanto imbarazzante per la sua fallacia: ciò che importa è la crescita economica, a prescindere dall’aspetto distributivo e di governance della ricchezza prodotta, poiché – sempre secondo tali entusiasti del modello capitalista – una crescita economica in valore assoluto aumenterà proporzionalmente anche il numero di briciole che cadranno dalla mensa dei capitalisti. 


Questo è il massimo della giustizia sociale che riescono ad immaginare ed è il primo pilastro teorico che sostiene la filantropia nella nostra epoca. Una carità “compatibile” al sistema, che non sconvolga l’ordine sociale capitalista, la sua organizzazione del lavoro, della produzione e della proprietà.


L’attuale tendenza che sta travolgendo il mondo della cooperazione, definita nel titolo filantrocapitalismo, sarà analizzata prendendo ad esempio il caso più eclatante e quantitativamente imponente: esemoi il ruolo della fondazione Bill e Melinda Gates (Microsoft Corporation) nella governance di uno dei settori più importanti della cooperazione internazionale, ovvero la salute globale.


Infatti la Bill & Melinda Gates Foundation (BMGF o The Gates Foundation) è una delle più grandi fondazioni private al mondo. Prende il nome dai loro fondatori Bill Gates e sua moglie Melinda French, sebbene la direzione sia affidata anche a un terzo fiduciario, Warren Buffet. 

E.M


Quest’ultimo è un business-man americano, considerato uno degli investitori di maggior successo del ventesimo secolo, onnipresente nelle liste degli uomini più ricchi del mondo e tuttora uno dei più influenti “potenti” del pianeta.

E.M

                              

GRANDI..MEDI SCRITTORI




       COME L'AUTORE INGANNA IL LETTORE


....OGNI SCRITTORE DIVENTA CATTIVO NON APPENA SI METTE A SCRIVERE CON LO SCOPO DI GUADAGNARE...



                             


I grandi uomini hanno scritto le opere più eccellenti nel periodo della loro vita nel quale dovevano ancora scrivere gratis o per un onorario basso: vale a tale riguardo ricordare il proverbio spagnolo "onore e denaro non entrano nello stesso sacco". 

Una gran parte di cattivi scrittori vive unicamente della stoltezza del pubblico che non vuole leggere se non quello che è stato stampato il giorno stesso.

Ciò che caratterizza i grandi, nel genere più elevato, come per gli artisti, è il loro tratto comune, è il fatto che prendono sul serio ciò che fanno: tutti gli altri prendono sul serio solo l'utile e il guadagno.


Un pensiero vive veramente soltanto finché è giunto al punto limite delle parole: ivi si pietrifica e muore, ma indistruttibile come le piante fossili dei tempi preistorici. E quando comincia a esistere per gli altri, cessa per chi l'ha scritto. Goethe, illustre poeta, affermava...non confondetemi col contraddire! basta parlare e si comincia a sbagliare...


La penna è per il pensare il bastone per camminare, l'incidere più agile è quello senza l'aiuto del bastone e il pensare più perfetto si compie senza penna.


Arthur Schopenhauer affermava...è assolutamente sbagliato voler trasferire anche in letteratura la tolleranza che per forza si deve usare verso le persone ottuse e senza cervello, in una società dove tipi simili brulicano: in letteratura costoro sono intrusi sfacciati..e disprezzarli e' doveroso verso quelle buone. Per coloro i quali nulla è cattivo, nulla parimenti è buono...

E.M


                                               
 

giovedì 31 agosto 2017

IL RISO FA PAURA AL POTERE?




          LA SATIRA E' FIGLIA DEL DUBBIO?




IL RISO E' VISTO COME MUSEO, ANZI E' MUSEO...

L'AGGRESSIONE CHE RIDE, TUTT'AL PIU' SCONCERTA.

 NON CONVIENE ACCANIRSI A VOLER FERIRE, MANCA DALL'ALTRA PARTE TOTALMENTE DI CAPIRE IL FENDENTE.







Il dubbio e' figlio della satira. Dalla satira, quando è veramente tutto quello che può essere, non vengono che colpi di scalpello alla grande statua che l'"Uomo" si e' fatto di se stesso. Devastando la supida statua, sconsacra l'immagine dell'uomo rendendola tabula rasa.

L'ironia  è l'unica liberta' vera rimasta praticabile del pensiero: sta in questo il suo valore, nella morte di tutti gli altri.


In essa il difficile non è porsi dei limiti, ma averne abbastanza da spargerla su tutto a partire da se stessi, consentendo di evitare tutte le sbarre invisibili di questo colossale sistema elettronico che è il Mondo ci illustra.


Essa è una specie di malinconica Stella della Redenzione...qualunque cosa faccia non potrà mai perdersi....ma avrà le mani libere in tutto, eccetto che per fare del male

E.M

      



          

martedì 29 agosto 2017

NUOVA SOCIETA' CIBERNETICA




                    AGENDA TRANSUMANISTA


               NUOVO ORDINE MONDIALE




   

                                         





....Una scuola eugenetica di “ epurazione della popolazione” mai stata lontana dalla superficie di questa epoca dominata dalle multinazionali ed in particolare dalle ambizioni del Nuovo Ordine.....elite senz'anima.... 


Attenzione: questa non sarà una facile lettura, ma codice di questa vanagloriosa chimera, cosi tanto discussa.Il che non significa dire che non esiste, perché invece esiste. 


Esiste come un prodotto collaterale di menti che sono attive in un vuoto sub-umano, che hanno tagliato il loro collegamento con la normale diversità delle emozioni, e ancor più’ con lo spirito e l’anima. Una volta sanzionato questo divorzio, le conseguenze non possono che essere deleterie


L’etica degli attuali Transumanisti, è profondamente atea e come tale non ha bisogno di sostituirsi a Dio, dato che non crede esista una tale entità. Ma, ironia vuole che sembra abbia il bisogno di creare un dio onnipotente secondo proprio disegno.



Una tale concezione, secondo i suoi propositori, può’ fornire alcune soluzioni finali al dilemma umano. Ecco che cosi abbiamo la nozione transumanista, che realizzare un computer che possa manovrare il cervello umano, produrrà in qualche modo una società liberata.


Nulla potrebbe essere piu’ lontano dalla verità. Dare in mano alle macchine la responsabilità di gestire le nostre vite, significa che ci facciamo usurpare la capacità di dare forma, variare dirigere e non ultimo di godere della gioia di vivere, diventando così schiavi delle nostre stesse invenzioni.Riconoscere tutto ciò’ è di fondamentale importanza perché mette l’agenda Transumanista nella sua vera luce, che di fatto non è luce, ma sostanzialmente oscurità.


Il programma eugenetico nazista della Seconda Guerra Mondiale, è testimonianza di tale orrore. Il tentativo di far nascere un potente e “cosciente” computer in grado di sorpassare l’intelligenza umana, fa dei Transumanisti una nuova forma di campo di concentramento.
La scuola eugenetica di “ epurazione della popolazione” non è mai stata lontana dalla superficie di questa epoca dominata dalle multinazionali ed in particolare dalle ambizioni del Nuovo Ordine Mondiale. 


Ma per raggiungere la massima ambizione di depopolazione mondiale nell’era post Seconda Guerra Mondiale, occorre un gioco di prestigio sovversivo e io credo che la profezia transumanista di una prossima “Singolarità” sia un tale sovversivo gioco di prestigio.technological-singularity


I Transumanisti usano il termine ‘La Singolarità’ per descrivere il tempo in cui essi credono che l’intelligenza artificiale, in continua crescita esponenziale, avrà il sopravvento o sovrasterà l’intelligenza naturale. Chiamano quel tempo “Il Punto Omega”.Un plagio diretto del contesto spirituale in cui questo stesso termine (anche se non noto nel linguaggio comune) descriverebbe un tempo di ampio risveglio della umanità alla Consapevolezza Divina o Divinità.


La Singolarità dei Transumanisti rappresenta l’opposto demoniaco del Risveglio Divino o Illuminazione. Capovolge il flusso naturale della vita ed imprigiona la sua preda in un mondo simile ad una Matrix, un mondo in cui tutti subiscono un lavaggio del cervello, una conformità sterile, con il risultato finale di un cervello fatto dall’uomo.


Già piu’ di 60 anni fa, Orwell, Huxley ed altri misero in guardia su una simile possibilità. Quindi quando sentiamo che Google, il cui presidente è un partecipante regolare del Bilderberg, sta avendo interessi in tale campo, diventa persino troppo chiaro che l’agenda è direttamente collegata al costante implemento di un sistema di controllo globale alla grande fratello. Un sistema che, secondo l’etica della Singolarità, alla fine porta ad una forma raffinata del ‘pensare’, un super-computer che sostituisce permanentemente le istanze superiori della mente umana.Sotto questo regime efferato, viene venduto il fatto che questo pezzo di tecnologia fatta dall’uomo, prima o poi strapperà di mano agli umani la responsabilità di gestire gli affari planetari e la lascerà che i “nuovi liberati”, si muovano freneticamente intorno come fossero polli senza timone sotto l’occhio vigile di un “capo gallo cyber”


Le istruzioni software sicuramente faranno si che questo grande fratello instilli un maggiore grado di paura in una società già agitata e tesa, dove le persone saranno in soggezione al suo potere, cosi che la logica delle sue azioni e pronunciamenti diverranno irrefutabili. Questo al punto che le sue istruzioni non potranno mai essere dimostrate invalide né venire mai confutate da un tribunaleNon ci sorprenda se di recente abbiamo visto un sacco di previsioni cinematografiche di questo futuristico scenario … che diventa realtà.
Se per caso avete mai messo in discussione il vostro saldo di conto corrente con qualcuno della banca, è probabile che abbiate avuto questa esperienza: qualcuno abdica alla responsabilità per ogni errore che possa essere intercorso a seguito di un “errore con il computer” e quindi ben oltre il controllo della direzione bancaria.


Questa è la fase iniziale dell’abdicazione umana al “pensiero macchina” Solo un impiegato manageriale potrà infine convincersi di fare un controllo al sistema per scovare un potenziale errore.Il non voler mai essere considerati affidabili e sfuggire ad ogni responsabilità di realizzazione del potenziale che Dio ha dato ad ognuno, o per le condizioni del mondo fisico, rappresenta l’ultimo programma dell’agenda di evasione e il perfetto mangime standard, per l’avidità vampiristica del lato oscuro.Sappiamo che varie forme di sistemi di controllo high-tech sono già passate sotto serio scrutinio del programma segreto e sinistro del MK-Ultra e che la CIA ha sponsorizzato squadre di cibernetici già 40-50 anni fa. Non solo, prima di ciò’certe sette pseudo cristiane, sostenevano che il riunire tutta l’intelligenza umana in un vasto contenitore centrale avrebbe in qualche modo fornito le basi per un cambio evolutivo in uno stato più’ evoluto della umanità, che avrebbe inondato l’universo con il potere delle sua intelligenza riunita.
All’interno di questa visione allucinata ed omofobica di una evoluzione accelerata e prodotta dall’uomo, la ‘mente superiore’ del computer avrebbe fatto riferimento alla energia informativa umana globale, presa coralmente dal collettivo. Una volta raggiunto questo, essa avrebbe preso in carico chi accettare e chi no nella risultante società cibernetica.Un super-computer in questo modo erediterebbe il ruolo di un comandante in capo eugenetico e in una sessione che ricorda Scientology, gli sarebbe data responsabilità per selezionare chi è idoneo o meno all’interno di una sopravvivenza sub-umana dei più’ “in forma”. Gli altri verrebbero dispensati in qualsiasi modo venga ritenuto “efficiente” …Questo super computer fornirà cosi l’alibi perfetto, secondo i suoi programmatori, ovvero andrà oltre la loro capacità di avere controllo sulle azioni e quindi li solleverà dalla responsabilità dei suoi eccessi. Un chiamarsi fuori finale, pre-concepito.Nonostante ciò’ il ruolo primario di questo computer-comandante-capo si suppone sia quello di scatenare il “Grande Evento della Singolarità”. Un evento che potrebbe manifestarsi come una sorta di rapimento in gloria di ordine Luciferino/Illuminati. Una festa ritualistica oscura con forti similitudini a ciò’ che accade nel raduno annuale californiano del Bohemian Grove, una riunione satanica che celebra un tempo in cui l’anima umana verrebbe finalmente messa a riposo e le rampanti ambizioni materialiste di una elite senz’anima, avrebbero la meglio senza trovare opposizione. In questo scenario , il ‘Punto Omega’ vede compiersi il sogno degli Illuminati.
Dopo di ciò’ la macchina verrebbe sicuramente spenta da qualcuno che abbia accumulato sufficiente volontà di potere per eseguire questa azione. La più’ parte dei nuovi eredi della terra insisteranno con l’avere schiavi umani che si prenderanno cura dei bisogni riflessi. In questa loro visione di una Shangrila senza compassione, la sofferenza degli altri aggiungerebbe un po’ di “frizzantino” alla vita quotidiana, dato che gli oggetti robotici non potrebbero completare cosi ampiamente questo ruolo.Sembra possibile che i Transumanisti di oggi stiano estendendo un copione che già emanò dall’era nazista, ovvero il desiderio di preservare e costruire una super-razza e disfarsi di tutto quello che non riesce ad essere all’altezza delle sue definizioni di perfezione mentale. Gli iniziati degli Illuminati si considerano già discendenti di sangue di dei-re extraterrestri. Queste ambizioni extra-terrestri si collegano strettamente alla agenda Transumanista, il cui viene completamente sovvertito il potere spirituale basato sul cuore, che è l’ostruzione maggiore al compimento del loro ruolo. 

Sappiamo qualcosa del genere, dato che un tale tema sinistro si svolge in tutte le ambizioni, raramente celate, delle multinazionali: si vedano ad esempio gli OGM , la farmaceutica, l' agrochimica, l' energia nucleare, molta dell' industria alimentare, i media controllati dalle multinazionali, le istituzioni bancarie chiave, la tecnologia avanzata e le telecomunicazioni, i militari, la NATO, i super ricchi, i vertici di tutte le istituzioni governative incluso il Vaticano ed altre gerarchie ecclesiastiche. Senza dimenticare i dirigenti della Unione Europea e degli USA, e le organizzazioni del Commercio Mondiale…

In tutti questi settori ed altri – si possono individuare i più’segreti ma è spesso tutto palese – si nota il dispotico desiderio di esercitare una forma inumana di dominio,sorpassando persino il motivo del profitto. Il desiderio di esercitare una fredda influenza di controllo sugli altri e di usare questo pianeta come se non fosse altro che carburante gratis per degli ego già iperinflazionati, non importa se poi “l’ecocidio” è il risultatoTutte queste ambizioni sinistre dipendono tutte, per la loro realizzazione, dal “Punto Omega” della Singolarità che porta la sua presa di potere tecnologica sulla società umana, ipnotizzando la maggioranza in una sottomissione e resa, grazie alle sue capacità, che paiono infinite, di adattamento e calcolo.


Psicologicamente il dispotico “super computer pensante” non è nulla di più’ che una proiezione di un instancabile alter ego, una compensazione di un insostenibile senso di vuoto spirituale interiore e il tentativo di cercare di ovviare a questo, facendo soccombere la propria anima ad un idolo auto creato, potente e dominante. .Qui se in voi si cela una fascinazione segreta verso i vari gadget di massapropinati dalle multinazionali, fate attenzione! State già entrando nei contrafforti del Transumanesimo ed aprendovi ad un mezzo di controllo mentale che sta forgiando le vite di una intera generazione.


Fa parte infatti dello stesso dominio, in cui ferventi scienziati genetisti come Craig Venter stanno apportando gli ultimi tocchi ad un loro laboratorio (verosimilmente illegale), concepito per programmare i bambini.

Persone come noi, in cui circola il sangue rosso prezioso dell’amore, della solidarietà, della tristezza, della gioia e della passione non cadranno mai, fallendo, dentro questo fantasma senz’anima, né ora né in futuro.
Dobbiamo sapere che esiste, fosse anche solo per ricordare a noi stessi, cosa c’è in serbo in questo mondo, se solo fallissimo nel riconoscere il potenziale datoci da Dio, che ci rende esseri creativi e dal cuore caldo.



Esseri creative e senzienti, il cui destino è irrompere in questa follia che ci circonda, attingendo ad un coraggio profondo ed una maggiore convinzione sui nostri poteri divini, poteri che devono essere manifestati e che bandiranno per sempre coloro che contano sul fatto che la paura vincerà sulla gloriosa celebrazione dell’amore, che è stata è sara' il vero significato della vita terrena Universale..


E.M




                           

lunedì 28 agosto 2017

SISTEMA GLOBALE MANIPOLA





COSPIRAZIONE GOVERNATIVA MONDIALE


                             CONTRO L'UMANITA'



                             
     



Nel ventunesimo secolo parassiti "forze del male" ha lanciato un'offensiva decisiva. In tutti i continenti hanno condotto una vasta scala attività distruttive apertamente ostili alle forze di umanità che perseguono i propri obiettivi. 


L'obiettivo principale è la riduzione in schiavitù di persone in tutto il mondo attraverso un sistema di governance globale, il controllo, la manipolazione dell'opinione pubblica per l'arricchimento e la prosperità maestri - l'elite del mondo.Per raggiungere questo obiettivo, siamo governati, le nostre menti forma concentrata, di unificare i nostri gusti, le nostre idee imposti su di noi le persone che non abbiamo mai sentito parlare. In quasi ogni atto della nostra vita, nella sfera della politica o per affari, la nostra condotta sociale o il nostro pensiero etico prevale su un numero relativamente piccolo di persone. 


Sono loro che tengono le redini in mano, che corrono coscienza pubblica, vincolare le vecchie forze sociali e inventare nuovi modi di stabilire il controllo del mondo.Ora il vostro modo di stabilire il controllo sul mondo che chiamano "globalizzazione". Nel loro comprensione, la globalizzazione comporta la creazione di un unico governo mondiale, che stabilirà il Nuovo Ordine Mondiale e terrestri società unita attraverso la fusione delle economie nazionali (spesso forzato e obbligatorio) in un unico sistema economico mondiale, attraverso la distruzione degli Stati nazionali e dei loro governi, e quindi i confini.

Il capitalismo, soprattutto nella fase dell'imperialismo, ha dato nelle mani dei costruttori di leva economica e finanziaria potente "stato universale e governo mondiale", accelerare notevolmente il movimento verso un nuovo ordine mondiale.Impero russo con il suo immenso territorio, una cultura unica e la religione, i sistemi sociali e politici, e poi l'Unione Sovietica per un lungo periodo di tempo fosse un ostacolo insormontabile per gli architetti potenza mondiale ', che abbraccia tutta l'umanità. Essi hanno sempre cercato di dividere la Russia in stati separati. Nel ventesimo secolo, che hanno ottenuto, che ha permesso loro di iniziare il XXI secolo con un attacco decisivo.


Il principio del cambiamento è preso come base per le forze del male loro attività distruttive. Nell'interesse di hacker volutamente, in modo sistematico e permanente che cambiano tutto - dal genotipo umana e dell'ambiente alla coscienza del popolo e dei loro modelli di comportamento, interrotto tempi di connessione e di collegamento tra le generazioni. La legge fondamentale che consente agli aggressori - i nemici dell'umanità di rimanere nascosto e impuniti - è i cambiamenti graduali che producono.


Il controllo politico e finanziario della "relativamente piccolo numero di persone" si realizza attraverso una serie di società segrete. Il più potente di loro, secondo un ufficiale dei servizi segreti britannici Dzhona Kolemana, è assolutamente una società segreta - Comitato di 300. Si tratta di una forma moderna di organizzazione del Governo Mondiale, che è stato intorno per centinaia di anni ed è costantemente in movimento verso il dominio del mondo.


Con l'avvento del World Governo e Nuovo Ordine Mondiale sarà schierato esperimenti su larga scala per sradicare il desiderio di libertà della mente, il corpo e l'anima dell'uomo. Il fatto che stiamo già vivendo - un po 'rispetto a quello che ci aspetta. Gli attacchi contro l'anima - la base di preparati innumerevoli esperimenti.



L'unico modo per combattere - questo è quello di esporre i cospiratori e le numerose organizzazioni che servono li coprono.


La gente ha bisogno di sapere chi è il nostro nemico che si nasconde di persona presso i concetti generali - l'imperialismo, "le forze oscure" le forze del male. Si tratta di una necessità vitale. È impossibile combattere contro un nemico sconosciuto. Soprattutto perché tutti noi il momento di imporre obiettivi 'falsi' - lo zhidomasonov, allora il terrorismo islamico e terrorismo ora internazionale.Che guida il Comitato dei 300, qual è la composizione dei suoi membri, la sua struttura, gli obiettivi, i principi, le forme e metodi di lavoro? Tutto questo dovrebbe essere resa pubblica, è necessario portare questo l'attenzione della gente. Avvertito - è protetto.


2. "L'attaccante sotto la Corona britannica"


Ci viene detto che il proprietario del mondo sono gli Stati Uniti, una grande potenza che il suo presidente, il Congresso, il governo (Amministrazione) prendono le decisioni finali. Ma tutto questo visibilità, dietro la quale si nasconde la verità, che è difficile da credere in una sola volta. Il nostro obiettivo è quello di mostrare e dimostrare ai lettori che il vero nemico dell'umanità. Il fatto che gli Stati Uniti sono l'unico strumento per realizzare il Comitato di Stato della società segreta di 300 obiettivi.Think Tank del Comitato e le persone che realmente li controllano, non sono negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, è nel Regno Unito, ma non in America. Studi a lungo termine della ex ufficiale Dr. Dzhona Kolemana segreti britannici lo dimostrano in modo conclusivo. Le sue scoperte e le prove presentate nel libro "Comitato dei 300", scritto nel 1992 e pubblicato in Russia nel 2001, con una tiratura di 5.000 copie.


L'autore rivela una distruttiva inizi di riforme nel nostro paese e ha mostrato la realtà di malafede, nel tentativo di gestire il Comitato di 300 a livello globale dalla comunità mondiale. Ha mostrato i veri "architetti" del nuovo ordine mondiale.Ecco il loro ritratto collettivo.Il Comitato dei 300 - questa è la società assolutamente segreta composta da rappresentanti della classe intoccabile, che comprendono la regina d'Inghilterra, Regina dei Paesi Bassi, la Danimarca, la regina e le famiglie reali d'Europa, le vecchie famiglie della Nobiltà Nera d'Europa, gli Stati Uniti "liberale orientale" arricchiti sul commercio di oppio.Il Comitato dei 300 è imballato con i membri della aristocrazia britannica, che hanno interessi aziendali e collaboratori in ogni paese del mondo, compresa l'Unione Sovietica, e ora la Russia. Al suo interno - sono egoisti, misantropi. Usano ogni nazione e la sua ricchezza per garantire il loro stile di vita privilegiato. La ricchezza di questa classe di aristocrazia inglese e americana difficile intreccia e legata al traffico di droga, l'oro, i diamanti, le braccia, il commercio e l'industria, olio, dei media e dello spettacolo.


Il Comitato dei 300 è in gran parte sotto il controllo del monarca britannico, in questo sluchaeElizavety II.E siamo così tanto "lavaggio del cervello", noi crediamo, come la famiglia reale britannica - è solo un bel innocuo, istituzione pubblica innocuo, e nemmeno immaginare quanto sia potente, corrotto e sia pericoloso.Dopo la morte della regina Vittoria, la matriarca della veneziana Nero Guelph, questi aristocratici deciso che per acquisire potere sui rappresentanti del mondo dell'aristocrazia deve essere su un "chip" su scala globale con i leader nonaristocratic ma estremamente potenti del business aziendale. Esso comprende i Morgan, Rockefeller, Rothschild e altre ricchi.


I membri del Comitato sono rappresentanti delle società segrete: gli Illuminati, inglesi e italiani logge massoniche "il più antico dell'Ordine di Sion", il Consiglio Mondiale delle Chiese, l'Internazionale socialista. Nella sua essenza più profonda del Comitato delle 300 - un governo di unione, avidi, persone immorali, uniti da un interesse comune - per stabilire se stessi e la vostra famiglia una vita privilegiata in perpetuo dal saccheggio e lo sfruttamento dei popoli, il sequestro delle loro risorse di proprietà, territorio e minerali.


Secondo gli obiettivi, le opportunità e la struttura - si tratta di un meccanismi istituzionali globali e strumenti di disegni maligni per ottenere il controllo totale su l'umanità in generale, e della coscienza delle persone in particolare.Mentre il Comitato dei 300 è stato intorno per 150 anni, ma la sua forma attuale è acquisito nel 1897.Ora - è una potente organizzazione politica con una disciplina di ferro, che non riconosce alcun confini nazionali, i cui membri sono responsabili soltanto i membri di questo gruppo. Si tratta di una vera e propria società economica, che include banche, assicurazioni, estrazione del carbone, l'industria petrolifera, i mezzi di comunicazione, commercio di droga, stupefacenti, oro, diamanti e le braccia.Tutta la politica, finanziaria, industriale, del commercio e delle attività sovversive, il Comitato dei 300 controlli su di loro da parte dell'organizzazione a schermo, rimanendo sempre in ombra. 


Ora, nel mondo ci sono almeno 40 noti "rami" del Comitato 300. Inoltre, i nomi di queste aziende comitato sceglie una tale situazione per confondere e deviare l'attenzione della gente dai loro veri obiettivi.Uno dei più antichi "pensano e centri esecutivi" Comitato delle 300 - Royal Institute of International Affairs (Riia o "Shatem Hause", derivante dalla "Tavola Rotonda" - Sessione Rodz, Rothschild, Millner, ecc -. Ed.) Era ed è ancora l'istituzione, strettamente connessi con la monarchia britannica e l'esecutore della volontà della sua politica estera.


Il percorso al potere negli Stati Uniti Genri Kissindzhera, l'agente principale RIIA - è la storia del trionfo della monarchia britannica nel corso della Repubblica degli Stati Uniti d'America.


Nel 1921 in Inghilterra, il Comitato del 300 presso l'Università del Sussex Tavikstoksky Istituto delle relazioni umane è stato istituito, che è diventato ormai il principale centro per il "lavaggio del cervello". Poi sono stati creati sue controllate rami: Stanford Research Institute, l'Istituto per la Ricerca Sociale, Centro per la psicologia speciale e gli altri.


Nel mese di maggio 1954 a hotel "Bilderberg" città olandese di Oosterbeek Comitato 300 crea un ramo, che hanno chiamato "Bilderberg".E 'incluso tali politici di primo piano, i membri del Comitato dei 300 dagli inglesi, l'élite americana ed europea, come il Signore Hume, Margaret Thatcher, Allen Dulles, Genri Kissindzher, Sayrus Vens, David Rockefeller, Zbignev Bzhezinsky, Edmot de Rothschild, Zhorzh Pompidu, Willy Brandt.


Nel 1968 è stato creato "Club di Roma" per dare nuovo slancio e accelerare i piani per stabilire un governo mondiale. "Club di Roma" unisce acquistato Comitato degli Scienziati "nuova scienza", globalisti e futurologi.


Tutti questi "think tank" del Comitato delle 300 hanno spianato la strada per la creazione di istituzioni globali di controllo di processo in tutto il mondo, come l'Organizzazione del Trattato Nord Atlantico (NATO), Fondo Monetario Internazionale, la Banca dei regolamenti internazionali, il Tribunale internazionale dell'Aia.Il ruolo di queste strutture nella riduzione in schiavitù delle nazioni e dei popoli sono chiaramente definiti.


FMI - guerra finanziaria condotta contro vittime paesi che attuano con il pretesto di "libero mercato" modello economico inefficiente impone prestiti, rende lo stato in debitori perpetue.WTO - la forza di impatto delle multinazionali "rompe aperto" nel loro interesse per le barriere commerciali nazionali, le leggi di tutela del lavoro e la salvaguardia dell'ambiente naturale. abolisce praticamente la sovranità nazionale, detiene il terzo dei paesi bassi salari e alto inquinamento.NATO - sopprime la resistenza degli stati e delle nazioni con la forza militare.Aia tribunale internazionale - organizza prova dimostrativa dei capi dei popoli che hanno resistito gli aggressori, per sopprimere la volontà degli altri di lottare per l'indipendenza.Come risultato di queste azioni, il Comitato dei 300 è diventato abbastanza influente per predire il primo evento e poi portarli con la forza o con altri mezzi, come potrebbero essere necessarie per raggiungere i loro obiettivi.


3. cospirazione contro UMANITÀ


L'essenza delle intenzioni malevoli del Comitato dei 300 si basa sulla dottrina di Malthus, figlio inglese di un prete del villaggio, che è venuto alla ribalta ed è diventato famoso grazie al British East India Company, che è servita da modello per l'istituzione del Comitato dei 300.Malthus sosteneva che il progresso umano è determinato dalla capacità naturale della Terra al fine di garantire l'esistenza di un certo numero di persone. Dopo aver superato i limiti della popolazione limitate risorse naturali della terra sarà rapidamente esaurito, e non può essere ripristinato.Quindi, Malthus conclude che è necessario limitare la crescita della popolazione entro la sufficienza delle risorse naturali diminuiscono.All'inizio della prima metà del XIX secolo, i rappresentanti delle classi dirigenti provenienti da tutta Europa si sono riuniti al fine di sviluppare metodi per l'attuazione delle raccomandazioni di Malthus per aumentare la mortalità tra i poveri. È stato sviluppato cosiddetta politica di "oppressione dei poveri", che soprattutto attivamente incarnato in Anglii.Mirovaya elite, rappresentata dal Comitato dei 300 non le permetterà di mettere una vita confortevole sotto la minaccia di una rapida crescita dei mangiatori inutili, quindi, è necessario ricorrere alla pratica della riduzione della popolazione e il sequestro dei loro beni in tutte le risorse essenziali planety.


Secondo Malthus, disastri di massa come la guerra, la fame e le malattie epidemiologia sono meccanismi essenziali del declino della popolazione.Invece di pulizia e servizi igienico-sanitari per le cattive abitudini contrarie innestate. Le strade in città già costruite compattati il ​​numero di persone nelle loro case, per favorire il ritorno delle epidemie, favorire la costruzione di villaggi nel terreno paludoso, inadatto per l'abitazione. Siamo entrati lo sfruttamento crudele del lavoro minorile.Allo stesso tempo, gli aristocratici britannici con orgoglio ha detto che il mondo - è una guerra dei ricchi contro i poveri, che dovrebbe essere coinvolto tutta l'umanità. Per fare questo, è necessario ricorrere alla pratica della riduzione della popolazione e il sequestro dei loro beni in tutte le importanti risorse del pianeta. 


Il Comitato dei 300 sviluppato ed elaborato questi piani sinistri di distruzione della civiltà esistente.Alcuni di essi sono descritti nel libro del fondatore del "Club di Roma" Aurelio Peccei "sopra l'abisso", e nel libro di membro ereditaria del Comitato dei 300 Zbigneva Bzhezinskogo "era tecnotronica", e prima ancora - nel libro di un membro 300, scrittore di fantascienza HG Wells' The Open Conspiracy - la rivoluzione mondiale. "


Nel suo libro, Peccei ha rivelato i piani del Comitato di 300 per vincere la persona che Peccei chiamato "il nemico".(Ricordiamo al lettore che si tratta di un contatto con il Club di Roma ha iniziato un periodo di ideologica attiva, e quindi il decadimento morale della nomenklatura sovietica, creata con il Club di Roma nel 1972, il primo istituto di ricerca umanitaria congiunta - l'Istituto Internazionale per analisi dei sistemi applicati a Vienna, dove la parte dell'URSS è stata fondata da "All-Union Istituto per gli studi di sistema" guidato da Dzhermenom Gvishiani, il figlio del vice capo del MGB, figlio-Kossighin e uno dei consiglieri più vicini Yuri Andropov, e più tardi Gorbaciov . E 'da questa istituzione sarà quasi tutta la squadra, "giovani riformatori" dei primi anni del 1990 - ndr) ...Conspiracy 300 Comitato contro l'umanità è un reato anche perché imporre al mondo che porta alla morte di tutti gli uomini sistema economico. Conferenza delle Nazioni Unite sull'ambiente e lo sviluppo, tenutasi nel 1992 a Rio de Janeiro, ha fatto la seguente conclusione: "Il sistema economico attuale, che distrugge l'ambiente e le risorse naturali esauribili, ha portato alla crisi ecologica e sociale".Questa crisi si esprime in un pacchetto senza precedenti della popolazione mondiale in termini di vita. Ora il "miliardo d'oro" paesi, dove circa il 20% della popolazione e dove formarono la cosiddetta "società dei consumi", consuma circa il 86% delle risorse mondiali e fanno 75% di tutti i rifiuti da attività economiche.Allo stesso tempo, nei paesi più poveri e le popolazioni con il 20% classificati come sviluppo, produzione 1% del prodotto interno lordo globale (PIL), è dominato dalla povertà, il degrado della società e l'ambiente.Nella maggior parte dei paesi, che ospita il 60% della popolazione mondiale, consuma il 13% del PIL mondiale. Tutti questi fenomeni negativi esacerbati dalla globalizzazione.Occupando uno dei primi posti nel mondo in termini di vita, gli Stati Uniti è diventato il più grande produttore di rifiuti in tutto il mondo. Distribuzione dei tassi di consumo dei paesi del "miliardo d'oro" nel mondo richiederebbe volumi di produzione che il nostro pianeta non lo tollerano e sono morti a causa del collasso ecologico.Per evitare questo, gli Stati Uniti e in altri paesi del "miliardo d'oro" preservare un modo vizioso di gestione e condannerebbe il resto del paese, dove la maggioranza della popolazione mondiale, l'arretratezza economica, la povertà, la fame di massa e l'estinzione.


Questo dimostra Accademico KY Kondratyev Nel suo studio fondamentali "EcoDynamics e geopolitica".Prima di tutto, c'è una frase presa fuori della civiltà moderna. Perché quando il mainstream è ora modo in cui il mondo di gestire la velocità con cui l'umanità si nutre (ma soprattutto gradini e contamina), il suo approvvigionamento alimentare, dimostra che abbiamo poco tempo per godere dei benefici della natura.La situazione è complicata da due fattori. In primo luogo, all'interno dell'umanità c'è un "miliardo d'oro", che consuma e inquina il pianeta più di altri (un americano consuma un'energia media 3 volte più giapponese e 400 volte più di zhitelTibeta). In secondo luogo, - - l'esplosione demografica. Allo stesso tempo l'agricoltura è giunto al limite della fertilità naturale del terreno.


La conclusione è questa - la nuova generazione della grande famiglia umana avrà nulla da sfamare. Sempre più spesso divergono "forbici" tra il numero dei consumatori e la capacità del pianeta di fornire loro il cibo. Pertanto Accademico Kondratyev ha concluso - il XXI secolo sarà "il secolo della fame".


4. attività criminale "Comitato dei 300"


Cospirazione contro l'umanità, non è solo sulla carta. I piani sinistri dei cospiratori volutamente, in modo sistematico e coerente attuazione.Piano per distruggere la popolazione mondiale per un importo di 3 miliardi di persone entro il 2050, sviluppato per conto del Comitato dei 300 Cyrus Vance chiamato "rapporto" Global 2000 "" approvato e implementato. 


Secondo lo sviluppo del "Club di Roma" Centro di Ricerca per il regime di Pol Pot in Cambogia distrutto 2 milioni. Man. Una politica di deliberata distruzione di fame nazioni africane, come si vede nell'esempio dei paesi che si trovano a sud del deserto del Sahara. Per l'auto-distruzione dei popoli sono attivati ​​i conflitti sempre più interetnica in Bosnia, Serbia, Croazia, Albania, tra Israele e Palestina, in Russia - in qualità di "forze di pace" e in tutto il mondo gli Stati Uniti e della NATO.


Tutte le direzioni dei piani economici del Comitato dei 300 sono al bivio di Malthus e Frederick von Hayek, economista austriaco, promosso dal "Club di Roma". Secondo la sua teoria Hayek: "La base dei paesi periferici dell'economia dovrebbe essere basata su: a) urbani mercato nero; b) le piccole imprese industriali gonkongovskogo campione utilizzando il sistema di sfruttamento del lavoro; c) turismo; d) zona libera impresa in cui gli speculatori data completa libertà di azione e dove può crescere il traffico di droga; e) la cessazione della produzione industriale e la chiusura di tutte le centrali nucleari. "idea di Hayek di sviluppare un altro ben noto "economista" Dzheffri Saks, che è stato inviato in Polonia per continuare il lavoro di Hayek. E prima ancora, "il club romano" ha organizzato la crisi economica in Polonia, che ha portato a instabilità politica nel paese. Sachs ha promosso l'intero processo di un ulteriore passo avanti, fornendo una nuova schiavitù economica della Polonia. 


Al Fondo monetario internazionale imporre questo modello Argentina e portato alle rivolte per il cibo. La stessa programmazione economica esatto è imposto dal russo Gaidar, Chubais, Gref Il risultato è noto - lo stato è diventato debitore fallito ed eterna. Questo risultato è stato previsto Dzhon Koleman nel suo libro "Comitato dei 300" dieci anni fa, nel 1992.Come risultato della politica economica del Comitato negli Stati Uniti "elite", la Russia, Argentina e altri paesi ci sono stati centinaia di milioni di disoccupati, secondo i loro termini di persone inutili.


Piano di soppressione sarà l'alcool e le droghe disoccupati sviluppato dal Tavistock Institute e la Stanford University guidato dal professor Willis Harmon. Egli divenne noto come "The Aquarian Conspiracy. Questo piano viene attuato in modo aggressivo. Comitato "eletto" brutalmente represso su quei dirigenti che stanno cercando di proteggere il suo popolo dalla loro influenza criminale e rafforzare il loro stato. A tal fine, il Comitato ha creato 300 "omicidio Office." Dzhon Koleman sostiene che "l'Ufficio di omicidi" esiste davvero. Essa eseguire l'ordine del Comitato dell'omicidio di 300 persone di alto rango. Dzhon Koleman dà prova convincente che, su richiesta del Comitato dei 300 uccisi da presidente degli Stati Uniti Dzhon Kennedi, il primo ministro italiano Aldo Moro, e Olof Palme di Svezia, lo Scià di Persia e il presidente del Pakistan Bhudto. Papa John Paul I.Non a caso tra i 300 membri del Comitato incluso il capo della CIA Allen Dulles e il primo capo dei servizi segreti israeliani del Mossad Reuben Shiloah.Ricordo che Dzhon Koleman ha scritto questa conclusione nel 1992. Mentre l'esempio delle attività del FMI in Russia pienamente confermato la correttezza della sua produzione.


La maggior parte dei prestiti del FMI si stabilirono nelle tasche della famiglia Eltsin, Chernomyrdin, Chubais e gli altri oligarchi, e il debito pubblico è aumentato più volte. Allo stesso tempo, del russo selvaggiamente pompato una quantità enorme di risorse naturali. E la lotta per le risorse continua. Ecco perché vogliamo prendere le isole Curili russe. "Eletto" il comitato andrà a ogni crimine che le risorse naturali come il petrolio, sotto il controllo delle sue attività "Agenzia globale".


Esplosioni di due grattacieli di New York dell'11 settembre 2001 ha permesso al Comitato di "eleggere" progressi significativi sulla via della dominazione del mondo e, in particolare, ha contribuito a stabilire il controllo delle vie di trasporto del petrolio dal bacino del petrolio del Mar Caspio, al fine di lasciare il suo bypass Russia.A tal fine, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna hanno sequestrato una testa di ponte in Afghanistan e le basi militari in Tagikistan, Kirghizistan, Uzbekistan e Georgia.Un membro del Comitato dei 300 Dzhon Rokfeller ha detto: "Chi controlla il percorso di trasporto, detta i termini e minatori e raffinatori di petrolio." E 'evidente che ascoltarlo.


E.M