mercoledì 31 agosto 2016

 

                          TUTTI TACCIONO!!!!!



               STUDENTI SCUOLE SUPERIORI

 

           SEZIONANO CERVELLI DI NEONATI..

                   

                       

SEGUENDO LA STRADA TRACCIATA DALLA FAMIGERATA PLANNED PARENTHOOD ESPERTA IN SMEMBRAMENTI DEI  FETI

            
  




Scioccate quando sentiamo parlare di Cina dove si uccide la gente e vendono il loro organi.

Eppure, lo stesso accade negli Stati Uniti con la Planned Parenthood e lo scandalo dovrebbe essere un primo esempio.

 

 

Ora un caso relativo è venuto alla ribalta, con un funzionario accademico New Mexico ammettere che agli studenti delle scuole superiori sono stati dati i cervelli dei neonati di sezionare alla sua istituzione. Non solo, ma questo è stato fatto in violazione della legge dello Stato, secondo LifeNews.com.

Un nuovo video intervista [mostrato qui sotto] è emerso che conferma le accuse fatte dalla Camera Select Panel sulla vita infantile, che il personale presso la University of New Mexico utilizzato cervello dei bambini abortiti per la dissezione per studenti delle scuole superiori in un campo estivo.

Dr. Paul Roth, rettore dell'Università del New Mexico Health Sciences Center e decano della Facoltà di Medicina, è stato interrogato da Marcie maggio dopo un incontro UNM in cui la disposizione dei resti umani fetali era apparentemente discussa.

"Posso chiederti di ripetere quello che hai detto prima circa il workshop con UNM fetale rimane con gli studenti delle scuole superiori?" Maggio è sentito chiedere durante il video clip breve pubblicato dal New Mexico Alliance for Life (NMAL) su Youtube.com.

"Sì, abbiamo avuto un membro della facoltà che ha ottenuto alcuni tessuti, e durante uno di questi laboratori estivi, uh, sezionato penso che uno o due cervelli fetali", rispose il dottor Roth.

Roth ha rifiutato di citare la fonte dei cervelli fetali o esattamente come sono stati acquistati.

Spese non sono ancora state portate contro i funzionari UNM complici. Eppure le loro azioni violano chiaramente "del New Mexico Jonathan Spradling Revised Uniform Act regalo anatomico , che vieta l'uso di bambino abortito rimane nella ricerca medica," LifeNews.com ci dice.

E molti potrebbero chiedersi se la giustizia potrà mai essere fatto, come sempre più oggi "le leggi sono per la piccola gente" (un marchio di garanzia di paesi del Terzo Mondo, sia chiaro). Un esempio calzante è giornalista investigativo David Daleiden e il suo Center for Medical Progress, che ha svelato la pratica di pianificazione familiare del traffico di parti del corpo dei bambini. Mentre gli osservatori prevede che l'organizzazione pre-natale-infanticidio potrebbe essere tenuto a conto legale, invece, Daleiden è stata posta nel mirino di un procuratore distrettuale attivista e accusati di una serie di reati.

Ma ciò che è offensivo è l'atteggiamento freddo, cavalier dottor Roth e altri hanno verso il commercio di carne. Saremmo indignati dopo aver appreso che un caro defunto di parti del corpo sono state prese senza permesso e utilizzati per la sperimentazione. Allo stesso modo, la maggior parte capire quanto sia sbagliato quando i funzionari cinesi fanno lo stesso con i prigionieri politici, anche se la distanza emotiva diminuisce la passione. Ma la passione è spesso sostituito da indifferenza quando in questione sono interrotti i bambini. Vi è, in qualche modo, questa curiosa idea che lo sviluppo impone la pena, che le dimensioni suggerisce di stato. E poi, naturalmente, ci è stato detto che il feto è una "massa impraticabile tessuti."

Una cosa su bugie, tuttavia, è che i bugiardi non possono mantenere le loro menzogne ​​dritto. Basta prendere in considerazione un NPR 2015 articolo lamentando che la destinazione dei neonati di sesso femminile con l'infanticidio pre-natale, come è relativamente comune in alcuni paesi, è discriminatorio. (Naturalmente, l'infanticidio pre-natale è di per sé discriminatoria.

 

L'idea è che mentre non si può uccidere la gente al di fuori del grembo materno, chi al suo interno è gioco equo. Tra i reclami curiosi del pezzo è che la discriminazione "inizia anche prima che siano [ le ragazze sono] nascono, quando i genitori decidono di interrompere una gravidanza se il feto è di sesso femminile. "Ciò ha indotto il filo quotidiana per chiedere ," Wow. E 'NPR riconoscendo che i feti sono esseri umani meritevoli di parità dei diritti? "Bella domanda. Perché è discriminante tra le masse di tessuto non redditizie una preoccupazione? Le nostre battaglie per leggi contro la discriminazione e antidiscriminazione coinvolgere le persone , non "grumi di cellule".

NPR scrive, "Considerate le ragazze che non sono mai nati." Huh? Una massa di tessuto impraticabile può essere di sesso?Inoltre, un "girl" non è solo una femmina, ma è definita come una femmina umana . Così, NPR, è che un'entità all'interno del grembo materno di una persona o no?

Poi abbiamo le nostre leggi schizofrenici. Un uomo provocando una donna di abortire può essere accusato di omicidio - dello stesso bambino la donna il giorno dopo avrebbe potuto avere un omicidio medico.

La realtà è che è sbagliato usare il tuo corpo di un prigioniero cinese propri o parti cari senza il consenso perché viola un certo principio: non utilizzare la gente, come se fossero animali o anche oggetti. Questo principio è sia valido o non lo è. In quest'ultimo caso, non abbiamo lavoro lamentano che una persona cara essere trattato come un quarto di bue o le trasgressioni cinesi. Ma che si tratti di valido, allora, bene, come Dr. Seuss notoriamente ha scritto, "Le persone sono persone, non importa quanto piccolo" - o, potremmo aggiungere, come non sviluppata.

La verità, però, è che noi non apprezziamo un adulto più un bambino perché è più grande. Né il sano di mente in mezzo a noi assegniamo un maggior diritto alla vita solo sulla base di sviluppo, anche se adesso c'è un numero crescente di persone che credere che tutto va bene per uccidere anche quattro o cinque anni i bambini perché, presumibilmente, non sono ancora "consapevole".

Questo può sembrare scioccante, ma è soltanto un passo in una progressione. Prendere in considerazione: Se va bene per uccidere o sperimentare su un bambino non ancora nato di una certa età, che dire di un un nano-secondo più vecchio? Che dire di un nano-secondo dopo? E che dire di un altro nano-secondo, e un altro e un altro e un altro ...?  

Portarlo avanti e ne consegue che se è moralmente lecito uccidere o sperimentare il più giovane degli esseri umani - che ha appena capita di occupare il grembo materno - è anche lecito uccidere o esperimento sulla più antica di loro o chiunque in-between. Portatela indietro e ne consegue che se i nazisti era sbagliato a sperimentare su di otto anni i bambini, è anche sbagliato sperimentare in otto giorni di età.

Se qualcuno non fosse d'accordo, è incombente spiegare in quale momento la "massa di tessuto non praticabile" diventa umano e perché. Come è possibile che un nano-secondo l'essere è una persona, mentre quello precedente è stato un ______?

Naturalmente, c'è solo un momento che conta qui: il concepimento. Senza di essa, non c'è sviluppo come un essere umano, perché non c'è nulla di umano per lo sviluppo; con essa, la persona inizierà a sviluppare e continuare la modifica fino alla morte naturale indotta - sia di cancro a 50 o aborto spontaneo a 5 mesi - o fino a quando qualcuno lo uccide. È come con un fuoco. Una volta che gli ingredienti giusti per la sua esistenza si combinano, materiali combustibili, ossigeno e una scintilla, si brucerà fino a quando non si brucia. O fino a quando qualcuno snuffs fuori.

A parte le contraddizioni già detto in precedenza, c'è un altro interessante esempio qui della verità scivolare fuori.  

Su come i resti del famigerato medico nazista Josef Mengele sarebbero ora essere utilizzati per "ricerca medica", il Daily Mail ha chiamato lo sviluppo "un bizzarro scherzo del destino" e ha scritto, vi era almeno un 'po' di soddisfazione '[nel fatto che] il medico tedesco infame, che ha eseguito centinaia di migliaia di esperimenti crudeli su adulti e bambini, sarà ora oggetto di sperimento sulla sua morte ". 

Si consideri, tuttavia, ciò che è implicato da questo: che la ricerca "normale" su resti di Mengele è, almeno ad un grado, facilmente riconoscibili per i suoi orribili esperimenti nazisti.

E. M

 

 

sabato 27 agosto 2016




                     IL SENSO DELLA VITA

 

NO PROFEZIE NE' ASSICURAZIONI SUL FUTURO...MA TRANQUILLITA' E FERMEZZA!!

 

 LA PROVA E' DURA PER TUTTI, MA PIU' CHE MAI LO E' PER ALCUNI. SOLLEVIAMO I CUORE IN ALTO IL PADRE CI DARA' LA FORZA E IL CONFORTO NECESSARIO.

 E' l'ora che tutti dobbiamo cooperare al bene comune e rendere propria la misericordia in questi momenti gravi con umilta' e fermezza. Coraggio, non tarderà a risplendere l'iride della pace sul suolo insanguinato.

L'idea della morte ricorre molto spesso con toni diversi e motivazioni varie, con il desiderio di abbandonare questa valle di pianto: una concezione pessimistica o manichea dell'esistenza umana sulla terra.

Cio' che deve importare a tutti, nei momenti particolari, le tre stelle della gloria: Fede, Speranza e Carita' 

E. M

                    

    


















lunedì 22 agosto 2016





            PROFEZIE DI CARLO CARRETTO:

          

       ABBRACCIARE SEMPRE LA CHIESA      

          NONOSTATE GLI SCANDALI!!

STORIA DI UN RELIGIOSO SCOMODO MA TANTO AMATO PUR DENUNCIANDO I MALI DELL'ISTITUZIONE ECCLESIASTICA

 

 

          

Carlo Carretto prima di lasciare la vita terrena ci aveva consegnato il suo testamento spirituale. La sua ultima profezia, amare e servire la Chiesa nel bene e nel male, nonostante i mali e le tante cose che non funzionavano, denunciate a gran voce nel corso della sua esistenza.
Un’esistenza scomoda sicuramente quella di fratel Carlo (1910-1988), che dal suo eremo di Spello in Umbria pungeva l’istituzione ecclesiastica quando non camminava nella direzione da lui auspicata. Tante posizioni critiche nei confronti del divorzio, del celibato sacerdotale, dell’indissolubilità del matrimonio, che sono riportate da Gianni Di Santo in “Carlo Carretto. Il profeta di Spello” (edizioni San Paolo).

LE TRE “CHIAMATE”
Anima critica, fratel Carlo poiché segnato da una vocazione autentica, che si è manifestata in tre occasioni. La prima, a 18 anni, determinò la sua conversione, «quando mi inginocchiai davanti a un vecchio missionario, di cui ricordo gli occhi chiari e semplici, per esporre la mia confessione, avvertii nel silenzio dell’anima il passaggio di Dio». La seconda volta fu a 23 anni, quando incontrò il medico Luigi Gedda. La terza, l’ultima, arriva a 44 anni. La chiamata alla vita contemplativa nel deserto del Sahara, in una fraternità nel cuore dell’Algeria.

L’INCONTRO CON DIO NEL DESERTO
«Carlo lascia tutto – spiega l’autore de “Il profeta di Spello” – intraprende la via del deserto. La chiamata all’amore universale e intimo con il proprio Dio è più forte di qualsiasi ricordo che lascia in Italia. Buttarsi a peso morto sulla sabbia del deserto, respirarne il calore, la solitudine e il suo splendore. Il Maestro dei novizi della fraternità è categorico: deve disfarsi al più presto della sua agenda, quella dove sono annotati tutti gli indirizzi della Roma che conta. E Carlo lo fa subito. È il segno del distacco con quanto era prima e quanto aveva prima. Nella quiete della tenda impara a pregare, a riparare scarpe, a cercare acqua, a fare il pane».
«Qui si prega sul serio – scrive Carlo in “Lettera dal deserto”, la sua opera principale -. È come se ci avessero ridotti all’unico pozzo esistente nel deserto: o bere o morire, e il pozzo è la preghiera».

L’ULTIMA PROFEZIA
Da quel momento Carlo non smetterà mai i suoi viaggi, i ritiri nel deserto. Un’immensa attività di preghiera, di contatti e di conferenze lo prende ogni giorno di più. Fino a quando le sue condizioni di salute si aggravano. Il “profeta di Spello” era stato colpito da una leucemia che non gli dava tregua. La sua “profezia” più toccante, avviene proprio quando sente che l’energia vitale sta per venire meno. E consiste nell’abbraccio finale alla sua Chiesa.

LE TENTAZIONI DI FRATEL CARLO

Così, il 4 febbraio 1987, dal letto dell’ospedale del Fatebenefratelli a Roma, rilascia un’intervista densa di umanità indirizzata all’amata Chiesa.

E.M

 

 

venerdì 19 agosto 2016


                            BATTAGLIA LEGALE 

              TRA PHILIP MORRIS E URUGUAY

                    CHI HA VERAMENTE VINTO?


Il gigante del tabacco deve pagare $ 7m alla piccola nazione sudamericana in una disputa su pubblicità di sigarette. Ma il caso potrebbe ancora costituire un precedente preoccupante!!!!

 
 
Questo mese, gli attivisti hanno celebrato il legale sconfitta del gigante del tabacco Philip Morris per l'Uruguay alla Banca Mondiale ospitato centro internazionale per la risoluzione delle controversie di investimento .
Philip Morris ha presentato la sua domanda controversa $ 25m (£ 19m) per danni alla corte arbitrale della Banca Mondiale, sei anni fa, dicendo che non aveva "alcuna scelta, ma per litigare" a causa dell'introduzione di Uruguay di avvertenze grafiche sui pacchetti di sigarette. 
 L'8 luglio, due dei tre arbitri ha stabilito che l'Uruguay ha il diritto di continuare la sua campagna anti-sigarette , e che la Philip Morris dovrebbe rimborsare $ 7 milioni (£ 5,3 milioni) in spese legali.
La battaglia David-Goliath tra Uruguay e Philip Morris è un caso iconico perché illustra in modo chiaro il modo in cui le aziende possono utilizzare i trattati internazionali di investimento per attaccare i regolamenti fatti di interesse pubblico.
Così fa la sconfitta di Big Tobacco da Uruguay significa che la crescente opposizione dell'opinione pubblica a questi trattati di investimento si sbaglia?  
Gli avvocati di arbitrato aziendali che occupano molti dei casi - ed i loro alleati politici di sostegno - ci tengono a dire che si rivela il sistema può funzionare in modo equo.
La questione, tuttavia, è per il quale è il sistema funziona? In casi di arbitrato di investimento, gli stati non vincono mai.  
Uniti non possono mai archiviare le cause contro gli investitori, in modo che il migliore dei casi per loro è se il tribunale respinge le accuse degli investitori.
In questo caso, anche se Philip Morris era tenuto a contribuire $ 7 milioni per le spese legali, l'Uruguay dovrà ancora pagare un ulteriore $ 2,6 milioni degli oneri finanziari e molto di più in termini di risorse non materiali adottate per combattere questo.
E questo è un caso che non dovrebbe mai essere stato sentito in quanto contraddetta sia i termini del trattato di investimento bilaterale tra la Svizzera e l'Uruguay (utilizzata come base per la richiesta), nonché la Convenzione quadro sul controllo del tabacco - l'unica convenzione multilaterale vincolante sulla salute pubblica.
La decisione del collegio arbitrale di ascoltare il caso ha messo un freno alla adozione di simili misure di controllo del tabacco in Costa Rica, Paraguay e Nuova Zelanda, tra gli altri.
Inoltre, la causa potrebbe essere incoraggiato minacce legali e delle azioni in altre società, la speranza di poter garantire sia la revisione delle politiche di governo o di compensazione finanziaria.
Negli ultimi anni, Katoen Natie (logistica), Botnia (pasta / carta) e Farmashop (farmacia) hanno minacciato l'Uruguay con azioni legali. Nel mese di marzo, una società di telecomunicazioni statunitense, Italba, ha intentato una causa contro il paese .
I veri vincitori di questa proliferazione di casi investitore-Stato - che sono molto aumentati globalmente dalle sei 1996-696 ora - sono stati gli studi legali aziendali che lavorano su questi casi lunghi e complessi. avvocati arbitrato tipici, dipendenze sia lo Stato o una società, guadagnare fino a $ 1.000 l'ora.
Philip Morris ha assunto tre studi legali internazionali (Sidley Austin, Lalive, e Shook, Hardy & Bacon), mentre l'Uruguay è stato rappresentato da Foley Hoag. I tre arbitri che hanno deciso il caso anche ricevuto i salari: quasi $ 1 milione tra i tre di loro.
Ma più preoccupante rispetto ai profitti avvocati fanno è il potere che essi sono dati. Juan Fernández-Armesto, un avvocato spagnolo e esperto di arbitri di investimento , ha detto (paywall):
Non cessa mai di stupirmi che gli Stati sovrani hanno accettato di arbitrato investimenti a tutti i [...] Tre privati ​​è affidato il potere di rivedere, senza alcuna procedura di restrizione o di appello, tutte le azioni del governo, tutte le decisioni dei tribunali, e tutte le leggi ed i regolamenti emanati dal Parlamento.
L'associazione tedesca dei giudici ha dichiarato a febbraio (pdf) che questi sistemi di arbitrato non solo non riescono a soddisfare i requisiti internazionali per l'indipendenza tecnica e finanziaria, ma anche inutile, in quanto le controversie possono essere risolte attraverso i tribunali nazionali.
Così, mentre l'Uruguay può celebrare questa particolare vittoria contro un Golia aziendale, forse il contributo più utile della vittoria sarebbe quello di sensibilizzare gli stati dei pericoli di firma fino a un sistema giudiziario privatizzato che lascia le decisioni sulle politiche pubbliche nelle mani di avvocati aziendali. In caso contrario, significherà l'arrivo di molti Golia più transnazionali, armati non di lance, ma documenti legali.
E.M 
      

giovedì 18 agosto 2016




          STORIA DEL COSTUME DA BAGNO!

       IN PRINCIPIO ERA ABITO DA BAGNO....

                         OGGI TENDENZA MIX..

 

                  PER NON MERAVIGLIARSI....

 

Storia del costume da bagno | Come è cambiato il costume da bagno negli anni? Mode ed evoluzione del costume lo hanno trasformato completamente ma il nostro amore per costumi interi e bikini non si è mai spento!

 

C'è un momento dell'anno che ogni donna attende con ansia, quello in cui finalmente potrà stendersi al sole di una calda spiaggia con indosso il suo costume da bagno preferito, quello che la fa sentire splendida e agile e padrona del proprio corpo e così via. Quella fra una donna e il suo costume da bagno è una storia d'amore che dura da...secoli! Anche se è molto cambiato nel tempo è comunque rimasto uno dei capi che le donne coccolano e conservano con cura, scopriamo un pochino la sua storia.

Ovviamente la storia del costume da bagno non poteva certo cominciare con il triangolo. No, povere noi, all'inizio dell'800 dovevamo immergerci fra i flutti con qualcosa che assomigliava di più a un vestito, con tanto di cappellino, che a un costume...ma serviva ben altro per impedirci di solcare le onde!

Poi vennero i mutandoni

Via le gonne, largo agli ampi mutandoni, già proprio quelli che siamo abituati a vedere in film come Marie Antoinette e che venivano portati sotto gli abiti più ampi. Mutandoni e corsetto erano il mix perfetto per una giornata di mare per una donna della metà dell'800

Il costume si accorcia al ginocchio

Piano piano si guadagna qualche centimetro in meno e negli anni '20 noi signorine da spiaggia potevamo esibire una congrua parte di gamba! Il merito? Tutto della cara, vecchia Hollywood che ha lavato via un po' di pudore e reso i costumi da bagno un tantino meno castigati.

...E finalmente le gambe libere!

Più elastici e definitivamente più corti i costumi da bagno degli anni '30, diciamo chiaramente più simili a quello che anche oggi potremmo chiamare costume da bagno. Certo siamo lontane dallo stile minimal e moderno, ma c'è un bel miglioramento

L'esplosione del bikini

Il nome, lo sanno anche i sassi, viene dall'esplosione atomica sull'atollo di bikini perché questo costume nasce nel 1946 dalla geniale matita di tale Louis Reard, al quale ogni donna che ami abbronzatura e comodità sarà eternamente grata!

Negli anni '50 c'è stato il trionfo delle pin up dalle forme morbide e stuzzicanti e i costumi da bagno hanno seguito la corrente, diventando man mano dei capi che modellavano il corpo curvy e lo sostenevano in maniera comoda e sexy!

La scoperta del monokini

Gli anni '60 hanno compiuto una piccola rivoluzione anche nell'ambito del costume da bagno regalandoci quello che oggi chiamiamo monokini, cioè un bikini con una sottile striscia di tessuto che unisce il top agli slip, lasciando in bella vista tutto il resto

L'avvento del costume psichedelico

Inutile dire che anche la rivoluzione sessuale fra gli anni '60 e '70 incise non poco sulla moda del costume da bagno! Vengono utilizzati materiali molto diversi e tagliati in maniera più originale e nasce quello che poi sarebbe diventato un must assoluto: il due pezzi crochet!

Il trionfo dello stile hawaiano

Un bikini sgambato con un top a triangolo minuscolo, sono gli anni '80, gli anni in cui si sogna l'America e un viaggio oltreoceano è una realtà fattibile solo per pochissimi e le Hawaii ci sembrano un sogno irragiungibile e meraviglioso

Lo sgambato si fa cult

Negli anni '90 esplode la moda di Baywatch e di Pamela Anderson e di conseguenza anche dei costumi interi, possibilmente rosso fuoco, sgambatissimi e strizzatissmi per dare risalto al decolleté che, sempre secondo la moda del tempo, dovrebbe essere molto, molto generoso

E oggi? Oggi il segreto per un costume da bagno di tendenza è fare un mix! Non c'è uno stile preciso, l'unica regola è essere originali e sorprendere mescolando modelli, fantasie, tendenze e aggiungendo l'immancabile tocco vintage.

ENRICA MALATESTA


                          

sabato 13 agosto 2016




      L'ORA DELLA DONNA VESTITA DI SOLE

 

 E' LEI LA MADRE CHE PRECEDE E PREPARA IL REGNO DEL FIGLIO...E' L'AURORA...LA STELLA DEL MATTINO CHE PRECORRE E PREPARA LA SECONDA VENUTA DEL FIGLIO DELL'UOMO. 

 

IL DIVIN POETA DANTE ALIGHIERI ISPIRATO E DOTATO DI UN GRADO NOTEVOLE D'IMMAGINAZIONE E DI SENTIMENTO: IN  LUI SI REALIZZANO E SI RENDONO INTELLIGIBILI LE POSSIBILITA' CREATRICI E SUGGESTIVE DELLE INTUIZIONI DELLA VITA E DELL'AMORE. 

IL RICONOSCIMENTO DI "DIVIN POETA" E' E SARA' PER IL SUO ELEVATO CONTENUTO DEI SUOI VERSI. 

 

IN OCCASIONE DELLA DICORRENZA DEL 15 AGOSTO, FESTIVITA' DI MARIA ASSUNTA IN CIELO, COSI' DANTE ELEVA IL SUA PENSIERO ALLA MADRE DI TUTTE LE MADRI, NEL XXXIII CANTICO DELLA DIVINA COMMEDIA:



"VERGINE MADRE FIGLIA DEL TUO FIGLIO

UMILE ED ALTA PIU' CHE CREATURA

TERMINE FISSO D'ETERNO CONSIGLIO

TU SEI COLEI CHE L'UMANA NATURA

NOBILITASTI SI' CHE IL SUO FATTORE

NON DISDEGNO DI FARSI SUA FATTURA

NEL VENTRE TUO SI RACCHIUDE L'AMORE

PER LO CUI CALDO NE L'ETERNA PACE

COSI' E' GERMINATO QUESTO FIORE

QUI SE' A NOI MERIDIANA FACE

DI CARITATE E GIUSO INTRA MORTALI

 SE' DI SPERANZA FONTANA VIVACE

DONNA SE' TANTO GRANDE E TANTO VALI

CHE QUAL VUOL GRAZIA E A TE NON RICORRE

SUA DESIANZA VUOL VOLAR SEN'ALI

LA TUA BENIGNITA' NON PUR SOCCORRE

A CHI DOMANDA MA MOLTO FIATE

LIBERAMENTE AL DIMANDAR PRECORRE

IN TE MISERICORDIA IN TE PIETATE

IN TE MAGNIFICENZA IN TE S'ADUNA

QUALUNQUE IN CREATURA E' DI BONTATE"